logo logo

SCEGLI IL MOTORE ELETTRICO CHE FA PER TE

  • 9 Febbraio 2017
  • News

Dal 1 gennaio 2017 è entrato in vigore il nuovo Regolamento per i motori elettrici. Il regolamento stabilisce che i motori elettrici devono avere un potenza nominale da 0,75 a 375 kW, chiamata efficienza IE3 o IE2 per motori con inverter. Clicca qui per leggere l’articolo dedicato al nuovo Regolamento.

Riguardo ai motori la nostra offerta è molto vasta ma soffermiamoci a parlare dei protagonisti: i motori elettrici.

Quali sono i prodotti interessati dal nuovo Regolamento?

 

Motori in alluminio

I motori elettrici asincroni standard in alluminio sono disponibili in modalità trifase a singola polarità, trifase a doppia polarità e monofase a singola polarità. Nella versione trifase a singola polarità sono disponibili con 2, 4 o 6 poli. I motori con cassa in alluminio sono raffreddati ad aria grazie alla presenza di una ventola integrata.

Possono avere una grandezza da 56 a 132.

Questo tipo di motore può essere classificato come IE3, IE2 o IE1.

 

Motori in ghisa

I motori elettrici asincroni standard in ghisa sono disponibili in modalità trifase a singola o doppia polarità. Nella versione trifase singola polarità sono disponibili con 2, 4 o 6 poli. I motori con cassa in ghisa hanno al loro interno dei sensori termici che permettono il controllo del surriscaldamento, è presente un sensore per ciascuna fase.

Possono avere grandezze da 160 a 355.

 

Motori autofrenanti

I motori elettrici autofrenanti inglobano un sistema di frenatura alimentato con corrente continua o corrente alternata.

Possono avere una grandezza da 56 a 280.

 

Tutti i motori sono inoltre disponibili in diverse configurazioni con varie flange di accoppiamento.

 

Questi sono solo alcuni dei motori che trattiamo. Vuoi avere maggiori informazioni circa i prodotti o la normativa?

Contatta i nostri uffici allo 0437.931252 e parla con uno dei nostri tecnici, saranno lieti di rispondere a tutte le tue domande.